giugliano giuseppina cipolletta

Giugliano. Lutto in città, la professoressa Giuseppina Cipolletta muore all’età di 70 anni a causa del Covid. Una notizia che ha gettato nello sconforto l’intera comunità giuglianese. La stimata professoressa di religione è deceduta questa notte al pronto soccorso dell’ospedale di Giugliano, dopo essere risultata positiva al tampone.

Giugliano piange Giuseppina Cipolletta

I medici del nosocomio giuglianese hanno fatto di tutto per salvarla, provando anche ad intubarla, ma purtroppo la donna è morta questa notte.

“Una delle persone più buone e più care”, così commentato sui social. La professoressa Cipolletta, donna di chiesa e di fede, era amata e ben voluta da tutti. Molto conosciuta in città anche per le attività di catechismo all’istituto Fratelli Maristi. Era sposata con uno stimatissimo docente di latino e greco ed era la cognata di Don Luigi Ronca, parroco della chiesa di Santa Sofia. Giugliano è costretta a piangere la sesta vittima in 6 giorni.

 

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it