giugliano elezioni scheda

Giugliano. Rientra il “caso” della sezione 93 di via Pigna. La vicenda che riguarda ancora una volta il seggio di Casacelle, anche per il ballottaggio in corso, era stata segnalata da Francesco Cacciapuoti, candidato consigliere comunale con InPolis a sostegno di Nicola Pirozzi.

“Un votante in cabina – ha scritto Cacciapuoti- si è trovato nelle mani una scheda già votata con la preferenza di Poziello. Immediata la denuncia dell’elettore. #ControlloPopolare”. Secondo quanto appreso dalla nostra redazione, però, si sarebbe trattato di una distrazione. Un anziano elettore dopo il voto avrebbe dimenticato infatti di imbucare la scheda, lasciandola sulla scrivania. All’elettore successivo sarebbe stata consegnata quindi una scheda già contrassegnata.

La sezione 93 ha sospeso le operazioni di voto per alcuni minuti. Alla presenza di Polizia di Stato e rappresentati di lista, è stato effettuato un conteggio con l’apertura dell’urna confrontando il numero di votanti registrati dal presidente di seggio e le schede all’interno dell’urna. La Polizia per ora non procede con ulteriori indagini.



continua a leggere su Teleclubitalia.it