bambini trovati morti casa

Berlino. Cinque bambini sono stati trovati morti in un appartamento di un condominio a Solingen, nel land tedesco del Nordreno-Vestfalia. La notizia data in prima battuta da mezzi di informazione locali è stata confermata dalla polizia di Wuppertal. Le età dei bambini (tre femmine e due maschi): 1,2,3,6 e 8, riporta la Bild.

“Le indagini sono in corso e non  posso aggiungere nulla – si è limitato a dire il portavoce – I corpi senza vita sono stati rinvenuti in una casa privata in  Hasselstrasse a Solingen”.

Secondo quanto trapelato da fonti della Bild, i piccoli sarebbe stati uccisi dalla madre di 27 anni, che poi si sarebbe gettata sotto a un treno della metropolitana, uscendone ferita e in condizioni gravi. La donna avrebbe chiamato la madre dopo la strage dicendole quello che aveva fatto e che si sarebbe uccisa insieme al sesto figlio: 11 anni. Ma il ragazzo pare, sempre secondo la Bild, che sia al sicuro con la nonna.



continua a leggere su Teleclubitalia.it