Foggia. Investito da un’auto in autostrada mentre era intervenuto per spegnere un incendio, Ciro muore all’età di 19 anni. Ciro era stato investito insieme ad un suo collega il 29 agosto sull’autostrada Napoli-Canosa mentre effettuavano un intervento antincendio in autostrada.

Sul posto sono intervenute quattro ambulanze ed un elicottero dell’elisoccorso. Ciro, il giovane più grave era stato trasportato al Policlinico Riuniti di Foggia dove è poi deceduto.

Foggia, muore Ciro Campagna

In accordo con il Sindaco, la città di Foggia lo commemora allestendo la camera ardente nell’Aula Consiliare. “Purtroppo Ciro Campagna non c’è più. Il giovane volontario della Protezione Civile è morto quest’oggi a causa delle ferite riportate nell’incidente automobilistico avvenuto mentre era impegnato a spegnere un incendio in autostrada. Questa sera sarà allestita la camera ardente all’interno dell’aula consiliare di Palazzo di Città per omaggiare un ragazzo che si spendeva per il proprio territorio e che ha pagato con la vita l’attaccamento verso la terra natìa”. Lo scrive sulla sua pagina facebook il sindaco Franco Landella postando un drappo nero.



continua a leggere su Teleclubitalia.it