Un improvviso nubifragio di acqua e grandine si è abbattuto violentemente ieri su Verona, causando danni e allagamenti. Tra alberi sradicati e disagi per la popolazione, impressionano le immagini che sono giunte dal centro storico della città, dove una strada si è trasformata in un vero e proprio fiume.

Nubifragio in Veneto, ingenti danni e allagamenti

L’onda di maltempo non ha risparmiato nemmeno i dintorni del capoluogo scaligero e tra le aree maggiormente colpite c’è quella della Valpolicella.

La bomba d’acqua si è abbattuta con violenza soprattutto nella zona di Salò, Castelnuovo del Garda e Lazise. Il nubifragio si è poi spostato verso il padovano, dove ha causato altri danni a causa delle forti piogge e delle violente raffiche di vento che hanno spazzato la zona.

Il tornado

Sui social, uno scatto pubblicato su Twitter ha immortalato l’arrivo della tempesta, che si è presentata con le sembianze di un tornado. Un’immagine impressionante, che ha scatenato i commenti.



continua a leggere su Teleclubitalia.it