Tredici casi nel Casertano in un giorno. Lo certifica il report dell’Asl di Caserta, che conferma l’inversione del trend nelle ultime settimane, con i contagi in aumento costante.

Coronavirus, contagi in crescita nel Casertano: 13 casi in un giorno

A Roccamonfina sono sette i contagi legati ad un ragazzo tornato dalla Grecia, ma il numero potrebbe crescere visto che sono numerosi i tamponi praticati.

Sette anche le positività riscontrate a San Felice a Cancello e a Teano, comune quest’ultimo dove a diffondere il virus sarebbero stati due coniugi che avevano avuto contatti con parenti residenti in Lombardia. Cinque le positività emerse a Casapesenna, sei a Teverola.

Intanto in Campania nella giornata di ieri si sono registrati 35 positivi, di cui 12 provenienti da estero o contatti di precedenti casi di rientro.



continua a leggere su Teleclubitalia.it