giugliano muore in ospedale

Giugliano. Muore dopo i soccorsi del 118, parenti picchiano la dottoressa. Come riporta la pagina Facebook, “Nessuno Tocchi Ippocrate”, in queste ore l’equipaggio del 118 di “Varcaturo SAUT” è in caserma per denunciare questa grave aggressione.

I fatti

Questa mattina la postazione in questione sia stata allertata per “perdita di coscienza” codice rosso a Lago Patria in via Staffetta. Purtroppo per il paziente, dopo le opportune manovre di rianimazione cardio-polmonare, non c’è stato nulla da fare. Nel momento della dichiarazione del decesso del paziente uno dei parenti si è scagliato contro la dottoressa del 118 schiaffeggiandola più e più volte. Addirittura sembra che stesso altri congiunti abbiano trattenuto l’energumeno evitando il peggio.

Con vistosi segni sul volto la collega, unitamente all’equipaggio, si recano presso la vicina caserma dei carabinieri, sempre a via Staffetta, denunciando l’accaduto.



continua a leggere su Teleclubitalia.it