giuseppe rizza morto

Catania. Non ce l’ha fatta Giuseppe Rizza, calciatore di 33 anni, ricoverato da circa un mese presso l’ospedale Cannizzaro di Catania in seguito ad un’emorragia cerebrale.

Il giovane era cresciuto nelle giovanili della Juventus. A giugno era stato colpito da un aneurisma cerebrale che lo portò al coma, dopo qualche giorno diede segnali di ripresa e si svegliò.

Pian piano incominciò a riconoscere di nuovo i familiari. Purtroppo, stamane, a seguito di una complicazione non ce l’ha fatta. Rizza aveva cominciato nel settore giovanile della Jiuventus. Poi Juve Stabia e Livorno, tra serie C1 e serie B, ed i passaggi tra Arezzo, Pergocrema e Nocerina, per poi tornare a casa nella sua Noto.

 



continua a leggere su Teleclubitalia.it