Avellino positivo grave

Versa in gravi condizioni il 69enne di Santa Lucia di Serino, in provincia di Avellino, risultato ieri positivo al Coronavirus. Il paziente è stato intubato immediatamente nel reparto di terapia intensiva all’Ospedale Moscati di Avellino.

Avellino, positivo al Coronavirus gravissimo: è intubato in terapia intensiva

Nei giorni scorsi i medici dell’Asl hanno eseguito il tampone a casa dell’uomo. Tampone che ha dato esito positivo. Non è escluso, date le condizioni, che possa essere trasferito all’ospedale Cotugno di Napoli, centro di riferimento regionale per il contrasto al Covid19.

A dare notizia del contagio nel Comune di Santa Lucia di Serino, era stato ieri il sindaco Ottaviano Vistocco, con un messaggio pubblicato sulla pagina Facebook: “Cari concittadini, questa mattina, purtroppo, è arrivata una comunicazione dall’Asl di Avellino che conferma la presenza di un caso positivo al Covid-19 nella nostra piccola comunità e sono state attuate tutte le misure previste. In questo momento difficile siamo vicini alla famiglia nella certezza che tutto andrà bene”.

Il sindaco ha invitato la comunità a non abbassare mai la guardia e ha raccomandato ai cittadini di continuare ad osservare le misure poste in essere per la prevenzione ed il contrasto al Covid-19.

“Colgo l’occasione per ricordare che per debellare il virus è prioritario contenere la diffusione. Pertanto, dobbiamo indossare la mascherina nei luoghi chiusi e all’aperto in presenza di affollamento o quando non è possibile rispettare la distanza interpersonale superiore ad un metro”, aggiunge il primo cittadino. “Sono convinto  – prosegue – che questa nostra comunità continuerà ad affrontare questa emergenza con grande senso di responsabilità come ha fatto fino ad ora”.



continua a leggere su Teleclubitalia.it