“Ecoballe? Avendo a disposizione 500 milioni con me sarebbero sparite a Giugliano. Termovalorizzatore? Gli impianti ci vogliono, non bisogna avere rigidità. Nello studio abbiamo progetti più verdi che tutelano la salute. Lo ha dichiarato questa mattina ai microfoni di Teleclubitalia Stefano Caldoro, a margine della presentazione ufficiale della sua ricandidatura alla presidenza della Regione Campania con la coalizione di centrodestra. 

CALDORO: “SERVONO IMPIANTI PER RIFIUTI”

“Non fare impianti – ha aggiunto Caldoro – significa inquinare la nostra terra. Terra dei Fuochi è la dimostrazione che non avendo impianti interni vai in difficoltà. La Campania è l’unica regione senza. Poi vedremo quali sono gli impianti migliori senza avere posizioni contro nulla, oppure ideologiche che non servono. Per le ecoballe in questi hanno sono state sprecate troppe risorse” ha detto attaccando la gestione di Vincenzo De Luca che aveva invece annullato il progetto del termovalorizzatore di Ponte Riccio a Giugliano, scegliendo un’altra soluzione di “spacchettamento” delle balle di rifiuti. 

inlineadv

VIDEO:

related