morto milton glaser

E’ morto l’artista e illustratore statunitense Milton Glaser. Il maestro dei graphic designer del secondo Novecento, che ha cambiato il vocabolario della cultura visiva degli anni ’60 e ’70 con manifesti, riviste, copertine di libri e dischi estroverse dai colori vivaci, celebre per il poster del 1967 di Bob Dylan con i capelli psichedelici e popolare per l’iconico logo “I love New York” (1976), è venuto a mancare ieri. La scomparsa proprio nel giorno del suo 91esimo compleanno, a Manhattan.

Morto Milton Glaser

L’annuncio è stato dato dalla moglie Shirley al “New York Times”. La donna ha precisato che il marito è deceduto in seguito ad un ictus collegato ad un’insufficienza renale. In Italia, negli anni Settanta collaborò con Campari Soda e con l’azienda informatica Olivetti realizzando una serie di manifesti pubblicitari di grande successo. Realizzò inoltre materiale promozionale per le città di Rimini, Positano e per il Carnevale di Venezia.

inlineadv
related