Libertà di movimento su tutto il territorio nazionale. Da oggi ci si potrà spostare senza più certificazioni, senza limiti. Resta ancora obbligatoria però l’utilizzo della mascherina nei luoghi chiusi.

A partire da autobus e metropolitane dove è più difficile. Mantenere il distanziamento sociale. alcuni limiti restano come quello di assembramenti. Rigore anche sui funerali: poche persone e distanziate. Per la tutela collettiva sarà possibile che in alcune sezioni sin alcuni aeroporti ai viaggiatori venga richiesta la compilazione di questionari. Non sarà obbligatorio rispondere. Resta invece obbligatorio sottoposto al controllo della temperatura con il temorcanner. Nel caso risultasse superiore ai 37.5 potrebbe essere richiesto il test del sangue.

inlineadv

In Campania in particolare ci saranno però controlli agli imbarchi portuali e aeurportuali nonché alle stazioni. La riapertura ad ogni fa tirare un sospiro di sollievo sopratutto ai commercianti e al settore del turismo che è quello che ha subito moltissimo il peso del lockdown. Da più arti però si chiede cautela e responsabilità. 

related