Litorale domitio. Primo weekend di mare post lockdown: già in tanti in spiaggia


E’ il primo giorno di apertura per gli stabilimenti balneari oggi, sabato 23 maggio, e le spiagge sono già affollate in Campania. Ieri sera il presidente De Luca ha emanato l’ordinanza con cui stabiliva la riapertura dei lidi da oggi sulla base di regole abbastanza serrate da seguire. Distanziamento degli ombrelloni e dei lettini, no

Litorale domitio. Primo weekend di mare post lockdown: già in tanti in spiaggia

E’ il primo giorno di apertura per gli stabilimenti balneari oggi, sabato 23 maggio, e le spiagge sono già affollate in Campania. Ieri sera il presidente De Luca ha emanato l’ordinanza con cui stabiliva la riapertura dei lidi da oggi sulla base di regole abbastanza serrate da seguire. Distanziamento degli ombrelloni e dei lettini, no assembramenti, schedare all’ingresso i clienti e altre prescrizioni per evitare i contagi da Coronavirus.

Oggi sul litorale domitio tra Giugliano, tra Varcaturo, Licola e Castelvolturno non tutti i lidi hanno riaperto ancora ma quelli che hanno deciso di far ripartire l’attività hanno visto già l’arrivo di numerosi clienti. Sia in spiaggia che nelle aree riservate al bar e alla ristorazione gli spazi sono ovviamente cambiati. Per ogni ombrellone sono necessari 10 metri quadri, ad esempio. Quindi gli ingressi in questi mesi saranno molti di meno per tutti gli stabilimenti balneari.

Oggi però già in tanti hanno deciso di prendere la prima tintarella della stagione in spiaggia e godersi la bella giornata di sole al mare.

Leggi anche: Campania, nuova ordinanza di De Luca: riaprono lidi e zoo

Dal 23 maggio via libera alle spiagge: andremo a mare schedati e con spazi delimitati

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.