Campania, apertura attività: i principali punti dell’ultima ordinanza di De Luca


Campania. Entro stasera sarà pubblicata l’ordinanza della Regione Campania che disciplina le riaperture previste dalla giornata di domani, lunedì 18 maggio. Campania apertura attività, l’ordinanza prevede: Per le attività commerciali, riaprono i “servizi alla persona” (parrucchieri, barbieri, centri estetici..), le attività commerciali al dettaglio, i bar (con servizio al banco, non ancora ai tavolini). La ristorazione ripartirà dal 21 maggio prossimo. Riaprono musei,

Campania, apertura attività: i principali punti dell’ultima ordinanza di De Luca

Campania. Entro stasera sarà pubblicata l’ordinanza della Regione Campania che disciplina le riaperture previste dalla giornata di domani, lunedì 18 maggio.

Campania apertura attività, l’ordinanza prevede:

Per le attività commerciali, riaprono i “servizi alla persona” (parrucchieri, barbieri, centri estetici..), le attività commerciali al dettaglio, i bar (con servizio al banco, non ancora ai tavolini). La ristorazione ripartirà dal 21 maggio prossimo.

Riaprono musei, biblioteche, luoghi cultura.

-Per gli esercizi commerciali si autorizza e si raccomanda l’apertura dalle 7 alle 23, senza obbligo di chiusura domenicale.

-Per quanto riguarda le attività sportive è consentito il tennis e tutte le attività sportive con distanziamento di almeno due metri; anche circoli e associazioni sportive.

-Restano chiuse piscine e palestre fino al 25 maggio.

-Nell’ordinanza sono illustrate le linee guida da seguire.

-Si conferma l’obbligo della mascherina all’aperto.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.