Massa, malore durante lezione di danza: Giulia muore a 28 anni. Donati gli organi

Massa, malore durante lezione di danza: Giulia muore a 28 anni. Donati gli organi

Muore stroncata da un malore a 28 anni. Giulia Bongiorni, ragazza di Massa, è stata strappata così prematuramente alla vita mentre stava facendo una lezione di danza al Centro Giovanile di Massa.

Massa, Giulia Bongiorni morta per un malore

Così come spiega La Nazione, la ragazza stava partecipando a una lezione al Centro Giovanile in via Marina Vecchia. Si è accasciata a terra davanti a tutti. All’inizio si pensava si trattasse di un banale mancamento. Invece, una volta rientrata a casa, le sue condizioni sono precipitate. E’arrivata al Noa in ambulanza dove, dopo i primi soccorsi, l’equipe del Noa ha disposto il trasferimento a Pisa. Giulia ha lottato per un paio di giorni prima di arrendersi. Il suo cuore ha cessato di battere.

I genitori: “Doniamo gli organi”

Anche se distrutti dal dolore, i genitori hanno autorizzato l’espianto degli organi sul corpo di Giulia. Un gesto carico d’amore che permetterà ai medici di salvare altre vite  La notizia della morte di Giulia Bongiorni ha destato commozione in tutta la città. Moltissimi i messaggi sui social di cordoglio, di ricordo e di vicinanza alla famiglia. “Non ci sono parole per esprimere il dolore e la sofferenza che tale perdita ha generato”, si legge sui social. I funerali si terranno domani, alle 15.30, nella chiesa di San Domenichino.



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.