Terremoto politico anche a Marano. La minoranza: “Giovedì dal notaio per mandare a casa Visconti”

Terremoto politico anche a Marano. La minoranza: “Giovedì dal notaio per mandare a casa Visconti”

MARANO. “A seguito di una riunione tenutasi questa mattina, abbiamo deciso di darci appuntamento il 13 febbraio alle ore 19.30 dal notaio Laurini per firmare le dimissioni e scrivere la parola fine all’esperienza fallimentare dell’amministrazione Visconti. Invitiamo le forze sane della maggioranza a presentarsi dal notaio, così da restituire dignità alla nostra città. Una dignità più volte lesa da Visconti e dalla sua giunta. Auspichiamo che i consiglieri di maggioranza responsabili ammettano il fallimento e si presentino giovedì, così da far tornare i cittadini alle urne in primavera e iniziare a costruire un nuovo futuro per il nostro territorio”.

Comunicato stampa dei consiglieri di minoranza

Marano, terremoto al Comune: arrestati ex sindaco Bertini, imprenditore ed ex dirigente



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Tags

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.