Napoli. Entra in un CAF armato di accetta e semina il panico: arrestato

Napoli. Entra in un CAF armato di accetta e semina il panico: arrestato

Napoli. Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato San Carlo Arena, su segnalazione della sala operativa, sono intervenuti in un appartamento di piazza Cavour dove uno srilankese, responsabile di un CAF per cittadini del suo Paese, ha riferito che, poco prima, si era introdotto nell’ufficio un suo connazionale armato di accetta che, dopo averlo minacciato, aveva utilizzato senza autorizzazione il computer dell’ufficio.

Poco dopo i poliziotti hanno individuato l’uomo nell’appartamento e lo hanno bloccato e disarmato. Gli agenti di polizia hanno arrestato Roshan Saliya Tissara Megal Httiarachchige, srilankese di 32 anni, irregolare sul territorio e con precedenti di polizia, per violenza privata e detenzione e porto illegale di arma da taglio.



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Tags

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.