Aversa, stretta sui parcheggiatori abusivi: sanzioni, denunce e allontanamenti

Aversa, stretta sui parcheggiatori abusivi: sanzioni, denunce e allontanamenti

Operazione dei Carabinieri della Compagnia di Aversa contro i parcheggiatori abusivi. Elevate sanzioni amministrative e provvedimenti di allontanamento d’urgenza. Diverse anche le denunce fatte per contrastare il fenomeno che danneggia gli automobilisti.

Aversa, operazione contro i parcheggiatori abusivi

Pugno duro dei militari dell’Arma contro i parcheggiatori abusivi che estorcono soldi agli utenti della strada. Nell’ultima settimana, gli uomini della Compagnia hanno proceduto alla contestazione di ben sette illeciti al codice della strada nei confronti di altrettanti soggetti nella zona del centro. Due di loro risultano denunciati all’Autorità Giudiziaria per recidiva nell’attività. Altri due, invece, sono destinatari di un ordine di allontanamento. Questo provvedimento è scattato poiché i due sono stati sorpresi in area urbana sottoposta a prescrizioni dal regolamento di polizia urbana del Comune di Aversa (via S. Pertini altezza cimitero e via Gramsci).

L’identikit dei parcheggiatori

Tra i soggetti segnalati, cinque risultano provenienti da Napoli e provincia mentre due sono extracomunitari. I militari dell’Arma hanno anche sequestrato i proventi dell’attività illecita ammontanti a poche decine di euro. Il fenomeno del parcheggio abusivo è largamente diffuso nella città normanna, frequentata ogni weekend da migliaia di giovani provenienti da tutto l’hinterland. Nel mirino dei carabinieri soprattutto le zone della movida. A Napoli è di questi giorni un’altra operazione simile da parte dei militari dell’Arma che ha portato a ben 83 denunce ai danni di altrettanti soggetti.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.