Coppia gay focosa nel salernitano, lo fanno nella pineta ma accade qualcosa di inaspettato

Coppia gay focosa nel salernitano, lo fanno nella pineta ma accade qualcosa di inaspettato

Sesso nella pineta, beccata coppia focosa. Evidentemente credevano che la pineta fosse un luogo “sicuro” e abbastanza appartato e che nessuno avrebbe potuto scoprirli. E invece così non è stato. Una coppia è stata infatti beccata dalla polizia municipale mentre era intenta in un rapporto sessuale.

Sesso nella pineta

I protagonisti della vicenda, come riporta la città di Salerno, sono due uomini, uno di 44 anni e uno di 45 rispettivamente napoletano e salernitano. I due sono stati scoperti dalla polizia municipale di Capaccio Paestum mentre praticavano sesso orale. Per loro sanzioni e daspo urbano e dovranno rispondere di atti osceni in luogo pubblico.

L’arrivo della municipale

Gli uomini della polizia municipale di Capaccio Paestum, coordinati dal capitano Natale Carotenuto, li hanno beccati mentre erano intenti a scambiarsi effusioni amorose. Sono stati trovati nei pressi della località Varolato, dove è presente il primo spartifuoco, laddove era posizionato l’ex lido Cursaro. Evidentemente pensavano di ben contendersi tra gli alberi e che mai nessuno lì avrebbe potuto scovarli. Ma i vigili urbani li hanno notati, identificati e sanzionati.

Le multe

Adesso, ad ognuno di loro toccherà pagare 3.325 euro di multa e 100 euro in aggiunta, relative all’emissione del daspo urbano. Un pomeriggio di passione che è costato molto caro ai due che non potranno più entrare in territorio capaccese per un lungo periodo, sarà la Prefettura a stabilire per quanto tempo.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.