Camorra, arrestato latitante: era in viaggio con Flixbus verso Roma. NOME

Camorra, arrestato latitante: era in viaggio con Flixbus verso Roma. NOME

Raffaele Iorio, 41 anni, originario di Acerra, ritenuto dalle forze dell’ordine un appartenente al clan dei Lombardi capeggiato dal boss Mario De Sena, è stato arrestato alla barriera autostradale dell’A10, a Ventimiglia, dagli agenti della polizia di frontiera. L’uomo, con precedenti che vanno dall’associazione di tipo mafioso al traffico di armi e stupefacenti, viaggiava su un pullman di linea «Flixbus», proveniente da Marsiglia e diretto a Roma. È stata una carta di identità malridotta ad attirare l’attenzione degli agenti, durante il controllo.

Condotto in ufficio, è emerso che Iorio, latitante da lungo tempo, si era rifugiato in Francia, dopo una condanna a circa 5 anni di reclusione, pronunciata nel 2017 ad Ancona, per un cumulo pene per traffico di droga e reati tributari.

«L’arresto del latitante affiliato al clan camorristico, rappresenta un ulteriore colpo inflitto dalla polizia alla criminalità organizzata – commenta il dirigente della polizia di frontiera di Ventimiglia, Martino Santacroce – i miei poliziotti hanno ancora una volta evidenziato l’eccellente professionalità». Iorio, trovato con 4 grammi di hashish, è stato rinchiuso nel carcere di Sanremo



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Tags

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.