Napoli. Prima l’inseguimento sul lungomare, poi l’arresto. In manette 3 persone: i nomi

Napoli. Prima l’inseguimento sul lungomare, poi l’arresto. In manette 3 persone: i nomi

Napoli. Ieri pomeriggio i poliziotti dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno intercettato, in via Montagna Spaccata, un furgoncino con tre persone a bordo che, alla vista della volante,  si è dato alla fuga. E’ iniziato un inseguimento che ha coinvolto anche le unità motomontate dei Nibbio e le volanti del Commissariato di Bagnoli fino a via Caracciolo dove il mezzo è stato bloccato. I poliziotti hanno rinvenuto, all’interno del furgone, alcune batterie asportate poco prima da un ripetitore di via Segaetano a Quarto. Rinvenuti anche alcuni arnesi atti allo scasso. Gli agenti hanno arrestato per furto aggravato Rosario Migliaccio, di 23 anni, Paolo Paciolla, di 43 anni, e Salvatore Montemurro, di 63 anni. Quest’ultimo denunciato anche per violazione dell’obbligo di soggiorno.

 

TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO 

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Tags

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.