Baia Domizia, si tuffa in mare ma il fondale è basso e batte la testa: giovane mamma grave in ospedale

Baia Domizia, si tuffa in mare ma il fondale è basso e batte la testa: giovane mamma grave in ospedale

Baia Domizia. Dramma per una giovane mamma, si tuffa in mare ma il fondale è troppo basso: è corsa in ospedale. L’incidente è accaduto mercoledì sera intorno alle ore 19. D.R., 40 anni, è rimasta gravemente ferita dopo essersi tuffata in mare a Baia Domizia, nei pressi del lido Solemar. Come riporta il sito EDIZIONE CASERTA, l’impatto è stato terribile. La donna non si era accorta che il fondale era molto basso.

Le urla di dolore hanno richiamato l’attenzione anche degli altri turisti e dello staff. Immediatamente sono stati chiamati i soccorsi, ma all’arrivo dell’ambulanza la donna non riusciva ancora a muoversi. Un dettaglio che ha fatto temere conseguenze molto serie e che ha obbligato al trasporto d’urgenza al pronto soccorso della clinica Pineta Grande di Castel Volturno.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.