arrestato domenico ranucci sant'antimo

Arrestato per una rapina commessa a Giugliano. Arrestato a Sant’Antimo (NA) dai carabinieri della locale Tenenza Domenico Ranucci, alias “Lilli”, nato ad Aversa, classe 1988.

Si tratta del figlio di Stefano Ranucci, alias “Chiacchione”, nato a Sant’Antimo nel ’69, attualmente recluso in regime di 41 bis O.P. per il reato di cui all’art. 416 bis, elemento apicale dell’omonimo clan egemone su quel territorio).

inlineadv

L’arresto è scattato in esecuzione all’ordine di carcerazione emesso lo scorso 29 maggio dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli. Dovrà espiare espiare la pena residua di 4 anni e 4 mesi di reclusioni, poiché riconosciuto colpevole di concorso in tentata rapina aggravata dall’uso delle armi ai danni di un automobilista fermo nel traffico. Il colpo fu commesso il 4 febbraio 2012. L’arrestato associato presso la Casa Circondariale di Napoli-Poggioreale.

related