Lutto a Bagnoli per la morte di Luca, la vita della fidanzata appesa a un filo: il 21enne aveva un figlio

Lutto a Bagnoli per la morte di Luca, la vita della fidanzata appesa a un filo: il 21enne aveva un figlio

Napoli. Bagnoli in lutto per la morte di Luca Neglia, il giovane 21enne morto nella notte tra sabato e domenica nel quartiere Fuorigrotta. “Oggi è un giorno triste per tutta la nostra comunità. Bagnoli piange un’altro giovane ragazzo che ha perso la vita in un incidente stradale. Come si può morire così? Non c’è spiegazione e non ci sarà. Rimarrà il vuoto soprattutto per la tua famiglia, poi per gli amici e per tutte le persone che ti conoscevano”, scrive Salvatore. “Quanti bei ricordi di te, ti voglio bene”, scrive Adele.

Luca era a bordo dello suo scooter, un SH 150, insieme alla sua fidanzata. Entrambi erano in via Diocleziano, stavano andando in direzione Campi Flegrei. A lei i medici hanno dovuto asportare milza e un rene. Ora lotta tra la vita e la morte. Le prossime ore saranno molto importanti per le sue condizioni. Luca lascia un figlio piccolo.

 

 

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.