Roma, ciclista ucciso e trascinato per metri da un tir: traffico in tilt sulla Tiburtina

Roma, ciclista ucciso e trascinato per metri da un tir: traffico in tilt sulla Tiburtina

Ciclista investito, trascinato per metri e ucciso da un tir. Il sinistro fatale è avvenuto su via Tiburtina alle 14 all’altezza del chilometro 12 della SR5. La vittima è un uomo che in sella alla sua bici è stato travolto in pieno da un mezzo pesante condotto da un 55enne.

Sul posto sono quindi intervenuti gli agenti di tre volanti della Polizia di Stato, quelli del IV Gruppo Tiburtino della Polizia Locale di Roma Capitale, i vigili del fuoco ed il personale medico del 118. Inutili i soccorsi, per il ciclista non c’è stato nulla da fare, i soccorritori, dopo averlo estratto da sotto il camion, non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Da accertare la dinamica del sinistro, il camionista è stato accompagnato all’ospedale Sandro Pertini per essere sottoposto ai test di rito su alcol e droga.

Per consentire i rilievi scientifici e l’intervento dei soccorritori è stato necessario chiudere la rampa di accesso del Grande Raccordo Anulare in direzione via Nomentana. Pesanti le ripercussioni al traffico, con auto bloccate dall’altezza di Settecamini sino al ponte dell’A90.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.