Torre del Greco. Rapina, minaccia e picchia la ex davanti ai figlioletti: arrestato 45enne

Torre del Greco. Rapina, minaccia e picchia la ex davanti ai figlioletti: arrestato 45enne

Torre del Greco. Rapina, minaccia e picchia la ex moglie davanti ai figlioletti. Un incubo che andava avanti ormai da cinque anni e che finalmente è finito per una donna di Torre del Greco. In manette è finito l’ex marito, un 45enne napoletano, in quanto accusato dei reati di rapina aggravata e violenza, minaccia e molestia aggravata.

La misura cautelare è stata eseguita dagli agenti del commissariato di Torre del Greco ed emessa dal Tribunale di Torre Annunziata, su richiesta della locale Procura.

L’uomo dal 2014 aveva continuamente e incessantemente minacciato, molestato e malmenato l’ex moglie anche dinanzi ai figli minori, fino all’ultimo episodio avvenuto nello scorso mese di marzo. Il 45enne si sarebbe presentato nell’abitazione della donna e, sotto gli occhi increduli dei figli, le avrebbe rapinato 250 euro, nonostante la stessa avesse tentato di opporsi, per poi scappare dopo averle strattonato il braccio violentemente.Il 45enne è stato condotto presso il carcere di Poggioreale a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.