Terrore in strada nel casertano, azzannato al volto dal suo pastore tedesco

Terrore in strada nel casertano, azzannato al volto dal suo pastore tedesco

MACERATA CAMPANIA – Aggredito dal suo cane che portava a passeggio, 61enne ferito al volto. Momenti di terrore nel primo pomeriggio in Corso Umberto, a Macerata Campania, nel casertano. M.E., collaboratore scolastico del posto, è stato azzannato dal suo pastore tedesco mentre lo portava a passeggio. Il cane, all’improvviso, lo ha aggredito ferendolo al viso.

Sul posto sono giunti i medici del 118 che lo hanno medicato sul luogo dove è avvenuta l’aggressione e poi lo hanno trasportato all’ospedale Melorio. “Il cane non aveva mai dato segni di squilibrio”, dichiara il padrone ancora sotto choc per quanto avvenuto.

 

 

 

 

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.