Giugliano in marcia per la legalità: il corteo sfila in centro per dire “no” alla camorra

Giugliano in marcia per la legalità: il corteo sfila in centro per dire “no” alla camorra

Sta sfilando questa sera il corteo della legalità promosso dalle tre associazioni di categoria (Confesercenti, Aicas, Cna Giugliano) per dire “no” alla camorra. Diversi i giuglianesi in marcia da piazza Gramsci. La manifestazione si è conclusa all’esterno del “Pausa caffè”, il bar di via Verdi colpito da un ordigno esplosivo nella notte tra il 13 e il 14 aprile scorso.

Pochi i commercianti presenti. Una cinquantina i partecipanti. Rispetto all’esiguità del corteo, i presidenti delle tre associazioni hanno affermato che un segnale molto deludente per la città e che ci si sarebbe aspettata una risposta più forte da parte di tutta la cittadinanza a nord di Napoli. Presenti i componenti della giunta, i consiglieri maggioranza e il sindaco Antonio Poziello. Assente l’opposizione.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.