Napoli, Vincenzo accoltellato dal figlio. I parenti sfasciano l’ospedale dalla rabbia

Napoli, Vincenzo accoltellato dal figlio. I parenti sfasciano l’ospedale dalla rabbia

NAPOLI – Una morte assurda quella di Vincenzo Cardone, ucciso dal figlio Alfredo dopo l’ennesima lite familiare. Pare infatti che da molto tempo i due litigassero, sempre per futili motivi, semplicemente non andavano d’accordo. Tutto fino a ieri sera, quando il giovane figlio si è recato nella macelleria all’interno del supermercato di famiglia ha preso un coltello e lo ha affilato sulla giugulare del papà, uccidendolo.

Vincenzo Cardone è morto dopo il ricovero all’ospedale Loreto Mare. E i parenti si sono sfogati contro la struttura ospedaliera distruggendo una vetrata. Per evitare pericoli, per il momento, al posto della vetrata è stata piazzata una pedana in legno.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.