Prof viene lasciata e si trasforma in stalker: 5 colpi al compagno prima di uccidersi

Prof viene lasciata e si trasforma in stalker: 5 colpi al compagno prima di uccidersi

Non ha retto alla fine del suo fidanzamento e si è trasformata in stalker. Una professoressa 39enne della Carolina del Sud, Jennifer Rudemyer, ha affrontato il compagno e gli ha sparato 5 colpi, prima di togliersi la vita. La rottura era arrivata dopo 8 anni.

La donna sul colpo intorno alle 18.15 di martedì scorso, vittima della propria ossessione per quell’uomo, il medico 60enne Gaston Perez, che non voleva rassegnarsi a lasciar andare. Il medico invece è stato ricoverato in terapia intensiva in gravi condizioni con ferite al petto e alle mani, ma è sopravvissuto.

Il loro rapporto era un tira e molla da tempo. Già ad agosto Jennifer aveva rivelato ad un’amica di voler uccidere il compagno e farla finita. Ma l’amica era riuscita a farla desistere. Fino a martedì scorso, quando ha agito e ha fatto fuoco sul compagno e su sé stessa. Proprio poche ore prima della sparatoria le autorità avevano firmato un provvedimento restrittivo nei suoi confronti, come Gaston aveva chiesto. Ma Jennifer aveva ormai preso la sua decisione.

 

 

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.