Paura nel Casertano, bimbo di 4 anni cade nel vuoto

Paura nel Casertano, bimbo di 4 anni cade nel vuoto

Si sono vissuti momenti di paura e di concitazione a Santa Maria Capua Vetere. Un bambino di quattro anni è caduto nel sotterraneo di un condominio, situato nei pressi della caserma dei carabinieri.

L’episodio è accaduto verso le 21:30, in via Appia. Il piccolo – come riporta Edizione Caserta – era giunto in pizzeria in compagnia della sua famiglia. Dopo aver consumato la cena e con il consenso dei genitori, si era allontanato per giocare nel cortile con un altro bambino.

Mentre stava giocando intorno ad un lucernario – per cause ancora da accertare – la copertura in plexiglass ha ceduto all’improvviso: il piccolo è precipitato nel piano inferiore del condominio antistante che ospita l’impianto di areazione del garage. Un volo di 3 metri e mezzo, che poteva rivelarsi fatale per il bambino.

Le urla del piccolo hanno immediatamente attirato l’attenzione dei genitori e dei titolari della pizzeria, intervenuti tempestivamente per scongiurare il peggio. Per fortuna il bimbo ha riportato qualche graffio e contusione. Subito mamme e papà hanno trasportato il figlioletto in ospedale per gli accertamenti di rito. Le sue condizioni non desterebbero preoccupazioni.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.