È morta Aretha Franklin, la regina del soul: tra le voci più belle del Novecento

È morta Aretha Franklin, la regina del soul: tra le voci più belle del Novecento

Da molti definita la più grande cantante di tutti i tempi. Si è spenta all’eta di 76 anni Aretha Franklin.  È morta nella sua casa a Detroit.  Era gravemente malata da tempo.

La Franklin, passata alla storia come “regina del soul”, era una delle più celebri personalità della cultura popolare del Novecento, una di quelle talmente famose da essere chiamate soltanto per nome.

Tra gli anni Sessanta e Settanta incise alcune delle più famose canzoni soul di sempre, come “Respect”, “Think” e “You Make Me Feel (Like A Natural Woman)”, e collaborò e duettò praticamente con chiunque valesse la pena collaborare e duettare.

Tra le molte cose che fece, una di quelle ricordate con più affetto fu l’apparizione nel film The Blues Brothers, nei panni di una proprietaria di fast food severa e spigolosa. L’anno scorso aveva annunciato la sua decisione di smettere quasi completamente di esibirsi dal vivo.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.