Dramma in Salento, si tuffa in acqua e muore davanti gli occhi della moglie

Dramma in Salento, si tuffa in acqua e muore davanti gli occhi della moglie

Tragedia a Santa Maria al Bagno, a pochi chilometri da Nardò, in provincia di Lecce. Antonio Minerba, 75enne tarantino da anni residente a Milano, ha perso la vita nello specchio d’acqua che bagna la località sulla costa ionica.

Stando ad una prima ricostruzione, l’uomo si era tuffato in mare, ma ha accusato un malore che si è rivelato fatale. L’allarme è stato lanciato da alcuni bagnanti; un bagnino ha riportato il 75enne a riva in attesa dell’arrivo dell’ambulanza. Il sanitari del 118 hanno tentato di rianimarlo, ma le manovre salvavita sono state vane. Dopo 15 minuti, agli operatori non è rimasto nulla da fare se non constatare il decesso. L’uomo era in compagnia di sua moglie, che ha assistito alla scena in spiaggia. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e gli agenti della Capitaneria di Porto.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.