Portici, atti sessuali su studentesse 12enni. Condannato insegnante pedofilo


Condannato l’insegnante di chitarra di Portici che avrebbe abusato di alcune ragazzine minori di 14 anni nella scuola media Santagata. L’uomo, sposato con due figli, dovrà scontare una pena di un anno e otto mesi di reclusione per atti sessuali con minorenni. A emettere la sentenza la quinta sezione penale del Tribunale di Napoli. I

Portici, atti sessuali su studentesse 12enni. Condannato insegnante pedofilo

Condannato l’insegnante di chitarra di Portici che avrebbe abusato di alcune ragazzine minori di 14 anni nella scuola media Santagata. L’uomo, sposato con due figli, dovrà scontare una pena di un anno e otto mesi di reclusione per atti sessuali con minorenni. A emettere la sentenza la quinta sezione penale del Tribunale di Napoli.

I giudici hanno ritenuto che il docente, classe ’72, impegnato a scuola da vent’anni, sia responsabile di quanto denunciato da due ex studentesse, appena 12enni all’epoca dei fatti. Le minori avevano raccontato che, durante le lezioni pomeridiane, erano state toccate nelle parti intime. “Sulle natiche e tra le cosce”, si legge nelle motivazioni della richiesta di rinvio a giudizio. Palpeggiamenti, mani in mezzo alla gambe, violenze sessuali consumate quando la scuola era semideserta.

Non solo. Le ragazzine vittime di abusi hanno anche riportato che l’insegnante chiedeva di farsi toccare a sua volta nelle parti intime.In particolare, in un’occasione, il professore «dopo essersi messo nella tasca anteriore dei pantaloni da lui indossati l’accordatore, invitava una minore ad andare a riprenderselo» e un’altra volta faceva la stessa cosa con delle monete. Tali atti sono stati considerati «diretti in modo inequivoco a indurre le minori a toccargli le parti intime».

L’insegnante è stato, inoltre, interdetto temporaneamente dai pubblici uffici. La pena è stata sospesa in quanto l’uomo è incensurato. Le motivazioni della sentenza saranno depositate il prossimo 9 luglio. Sotto choc la scuola Santagata. La notizia è trapelata dagli ambienti giudiziari giungendo presto alle orecchie di docenti e genitori.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.