Ore d’ansia a Torre Annunziata per le sorti del 55enne Andrea Cipriano, che ieri pomeriggio ha fatto perdere le sue tracce dopo aver preso un treno proveniente da Salerno e diretto a Napoli, nella stazione ferroviaria della sua città.

Andrea, geometra molto conosciuto in città, ha pranzato con la moglie e con i figli e poi è uscito, prima per andare al suo nuovo studio, poi si è diretto verso la stazione della Ferrovia dello Stato. Dalle telecamere dello snodo oplontino è stato visto l’ultima volta salire sul convoglio che effettua alcune fermate prima di arrivare a Napoli.

Non ha detto a nessuno dei familiari dove si stesse dirigendo e per quale motivo. Ha con sé i documenti ed il cellulare, che risulta spento, ma non ha portato i farmaci per la sua terapia. La famiglia si è anche rivolta alla trasmissione Rai “Chi l’ha visto?”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it