terremoto pozzuoli profezia fallita sparito video profetessa

Il 28 aprile sembrava il giorno dell’Apocallisse. Pozzuoli sarebbe dovuta sprofondare sotto i colpi di un terremoto devastante. Almeno era quello che ci era stato detto da Gustan Luciane Johansonn, la profetessa evangelica che aveva diffuso il suo orribile vaticinio sui social network e su YouTube. Per fortuna nessun sisma è stato registrato.

Ad alimentare però ulteriori dubbi sulla buona fede della brasiliana è un particolare saltato agli occhi proprio in queste ore: sul profilo YouTube della cantante sudamericana il video della profezia è sparito. A quanto pare è stato rimosso proprio il giorno della profezia. Che la cantante di Gospel si sia resa conto della figuraccia e abbia deciso di eliminare il filmato? Oppure è l’amministrazione del canale di video sharing ad aver adottato provvedimenti?

Difficile dirlo. E’ sparito però anche un altro filmato, quello in cui, a pochi giorni dal 28 aprile, la donna si mostrava sorridente in compagnia di un paio di italiani, del tutto incurante del fatto che mancassero poche ore all’evento apocalittico che aveva profetizzato. A questo punto sorgono lecite alcune domande: perché aveva lanciato quel video destando un’ondata di panico collettivo? Cercava solo pubblicità? Al popolo del web l’ardua sentenza.

LEGGI ANCHE:

Pozzuoli, la profezia del terremoto di domani: il retroscena sulla vaticina brasiliana

continua a leggere su Teleclubitalia.it