Milano, anziano preso a pugni da un rapinatore straniero: è in coma. VIDEO

Milano, anziano preso a pugni da un rapinatore straniero: è in coma. VIDEO

Milano. Anziano rapinato e preso a pugni da un ladro di origini romene. Una scena agghiacciante quella che le immagini delle telecamere di videosorveglianza mostrano in maniera evidente. L’uomo rientra con le buste della spesa nel palazzo e viene brutalmente aggredito da un uomo dal fisico possente. La vittima cade all’indietro esanime e batte violentemente la nuca. A quel punto l’aggressore gli sfila il portafogli.

Il fermato si chiama Chestor Caldararu: è un romeno di 29 anni con diversi precedenti per lesioni e rapina. Le forze dell’ordine sono riuscite ad identificarlo grazie alle telecamere di videosorveglianza e ai controlli incrociati con i database a loro disposizione. L’hanno quindi catturato a Villa San Giovanni nel suo appartamento, dove vive con moglie e figli.

L’aggressione e la caduta ha provocato nella vittima un forte trauma cranico, per il quale è ricoverato in rianimazione. Il 29enne che l’ha aggredito è invece in stato di fermo con l’accusa di tentato omicidio.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.