Voto a Napoli, Bassolino non si candida

Voto a Napoli, Bassolino non si candida

Molte le voci che si susseguono in queste ore, è sempre più possibile che Antonio Bassolino non si candidi per le elezioni amministrative a Napoli.

Dopo settimane di polemiche e ricorse per i presunti brogli alle primarie Pd che lo hanno visto secondo dopo Valeria Valente, l’ex sindaco della città partenopea non sembra intenzionato a chiudere con il Pd e presentare una propria lista alle amministrative di giugno.

Bassolino non vuole essere la causa del crollo del Partito Democratico ed un eventuale disastro elettorale a cui il partito andrebbe incontro con il voto a Napoli.