Vomero: schiaffi e sputi per un conducente di un autobus, in fuga l’aggressore

Vomero: schiaffi e sputi per un conducente di un autobus, in fuga l’aggressore

Un autista di un mezzo di trasporto pubblico nel vomerese è stato aggredito la scorsa sera. Erano le 22.30 quando il conducente di un autobus dell’Anm linea 181 stava percorrendo via Cilea, quartiere Vomero, quando la sua corsa viene praticamente interrotta da un’auto parcheggiata in seconda fila. L’uomo chiede dunque al proprietario del veicolo parcheggiato in malo modo di spostarlo per favorire la corsa del bus.

A tale richiesta è seguita una inaspettata reazione aggressiva del proprietario dell’auto in doppia fila che lascia la sua auto ed inizia a colpire l’autista dell’Anm con schiaffi, calci e sputi.  A questo punto i passeggeri del bus hanno prontamente chiamato le forze dell’ordine, ma nel frattempo l’aggressore è rientrato in auto ed è fuggito. Così l’uomo aggredito terminerà il suo turno e solo dopo la chiusura di quest’ultimo si recherà in ospedale per farsi controllare le ferite subite dalle percosse.