“Voleva stuprarmi”, paura per una giovane: arrivano i vigili

“Voleva stuprarmi”, paura per una giovane: arrivano i vigili

Ancora un presunto tentativo di violenza sessuale a Roma. Una turista belga ha denunciato di avere subito la scorsa notte un tentativo di stupro sulle scale del Campidoglio da parte di un ragazzo israeliano. Sulla vicenda sono in corso indagini della polizia di Roma Capitale per fare piena luce sull’accaduto.

Entrambi sono stati portati al Comando dei vigili urbani. Gli agenti stanno anche ascoltando alcuni testimoni. Già informate le rispettive ambasciate. Le grida della ragazza, nel cuore della notte, hanno attirato tre agenti della polizia locale in servizio al Campidoglio che l’hanno soccorsa sulla scalinata dell’Ara Coeli che porta sulla piazza. La ragazza ha raccontato di aver subito un tentativo di violenza su quella scalinata da parte di un ragazzo 25enne israeliano. Dalle prime informazioni, sembrerebbe che i due si fossero conosciuti da poco forse in un locale del centro. Non è escluso – come riporta l’Ansa – che la notte scorsa fossero in stato di alterazione per il consumo di alcol.