Incidente sulla Formia – Cassino, muore Selen Capobianco a 27 anni

Incidente sulla Formia – Cassino, muore Selen Capobianco a 27 anni

Tragico incidente poco dopo le 16 di ieri pomeriggio sulla superstrada Formia-Cassino. A perdere la vita Selen Capobianco, giovane madre di 27 anni.

La donna, originaria di Sora ma residente a Itri, ha perso la vita in seguito ad un terribile incidente stradale verificatosi poco dopo le ore 16 al chilometro 28.400 della superstrada per Cassino, all’altezza del centro Leonardo ai confini dei comuni di Formia e Spigno Saturnia.

Secondo una prima ricostruzione fornita dai Carabinieri di Minturno, l’auto su cui si trovava la 27enne, una Fiat Punto, condotta dal marito, ha compiuto un improvviso fuoristrada a causa del quale ha impattato contro il muro di cinta in cemento armato di una nota società di rivendita di materiale edile. Selen Capobianco è stata sbalzata fuori dall’abitacolo riportando ferite e traumi che risultavano subito gravissimi ai primi soccorritori del 118.

Dall’incidente sono usciti illesi il marito e i due bambini della donna. Atterrava anche un’eliambulanza nel piazzale retrostante del centro Leonardo ma per Selen non c’era più nulla da fare: cessava di vivere durante le fasi del decollo del mezzo aereo. La circolazione veicolare sulla superstrada Formia-Cassino è rimasta bloccata a lungo per permettere l’intervento dei sanitari del 118 e delle forze dell’ordine.