Tragedia sul lavoro, 20enne muore schiacciato da macchinario

Tragedia sul lavoro, 20enne muore schiacciato da macchinario

Tragedia sul lavoro. Un giovane di 20 anni è morto schiacciato da un macchinario. I fatti a Fisciano. La vittima, come riporta metropolita, è Fabiano Mazzetti, 20 anni di Pompei.

In base alle prime ricostruzioni, il ragazzo stava tentando di pulire il rullo di un macchinario, ma qualcosa sarebbe andato storto. La pressa si sarebbe abbassata fino a schiacciarlo quasi del tutto.

Immediati sono scattati i soccorsi ma le condizioni del ragazzo sono apparse da subito critiche. Il 20enne sarebbe andato in arresto cardiocircolatorio a seguito dell’incidente.