Tragedia nel Golfo di Napoli, ritrovato cadavere di un 35enne

Tragedia nel Golfo di Napoli, ritrovato cadavere di un 35enne

Tragedia nel Golfo di Napoli. Un cadavere è stato ritrovato oggi in mare. Si tratta di E.L., 35enne subacqueo di Massa Lubrense, è stato trovato morto nelle acque al largo di Marciano. L’allarme è partito dal titolare di un ristorante della zona.

Il ristorante non aveva visto rientrare infatti l’uomo che, prima di immergersi in acqua per una battuta di pesca, aveva lasciato i propri indumenti sul bagnasciuga. Sul posto è giunta dunque una motovedetta della Capitaneria di porto che l’hanno ritrovato senza vita in acqua. Il cadavere recuperato è stato trasportato presso l’obitorio di Castellammare. L’autorità giudiziaria dovrebbe disporre l’autopsia. Al momento non è ancora chiaro se si tratti di malore o incidente. Indagini in corso coordinate dalla Procura di Torre Annunziata.

(immagine di repertorio)