Spacciava cocaina in finti accendini, arrestato pusher 29enne

Spacciava cocaina in finti accendini, arrestato pusher 29enne

Bellona. I Carabinieri della Stazione di Vitulazio, in via Vinciguerra a Bellona, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, del pregiudicato Rovelli Fabio cl. 1988, residente a Bellona.

L’uomo è stato sorpreso da militari dell’Arma mentre cedeva  cocaina  a due avventori, entrambi identificati e segnalati alla Prefettura di Caserta.

A seguito di perquisizione personale e domiciliare, effettuata a carico dell’arrestato, sono stati rinvenuti 15 gr. di cocaina  occultata in finti accendini, già confezionata in dosi commercializzate tra 20 e 40 euro l’una.

Nel medesimo contesto sono stati rinvenuti anche rinvenuti anche’ coltelli, buste, un bilancino di precisione per il confezionamento dello stupefacente e la somma in contanti di euro 1200,00, provento dell’attività di spaccio. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. Rovelli Fabio è stato sottoposto agli arresti domiciliari, attesa di essere giudicato con rito direttissimo.