San Giorgio del Sannio, 35enne si accascia al suolo durante partita di calcio

San Giorgio del Sannio, 35enne si accascia al suolo durante partita di calcio

Momenti di paura questa sera a San Giorgio del Sannio per un 35enne colpito da un malore mentre giocava una partita di calcetto con gli amici.

Tutto è accaduto dopo le 20 quando alla centrale operativa del 118 è arrivata la richiesta di aiuto lanciata dagli amici del malcapitato. Secondo una prima ricostruzione, mentre il giovane si trovava in campo, all’improvviso si è accasciato al suolo privo di sensi. Fortunatamente gli amici hanno immediatamente capito che si trattava di qualcosa di grave.

Mentre alcuni hanno per fortuna avviato le manovre di rianimazione, altri hanno immediatamente chiamato il 118. L’operatore ha compreso che si trattava di un’emergenza ed ha inviato sul posto l’ambulanza dell’Unità di rianimazione della Croce Rossa 118 partita dalla sede del Viale Mellusi.

Giunti sul posto i soccorritori, con a capo un medico rianimatore hanno effettuato una serie di manovre salvavita ripetute per lunghissimi minuti il 35enne. Lo hanno “defibrillato” più volte fino a quando il suo cuore ha finalmente ripreso a battere. Poi la corsa in codice Rosso fino all’ospedale Rummo.