Rumori sospetti in casa dei vicini, allertano carabinieri che beccano il ladro: stava forzando la porta

Rumori sospetti in casa dei vicini, allertano carabinieri che beccano il ladro: stava forzando la porta

I vicini, insospettiti da rumori sospetti ad ora di pranzo, quando nella casa accanto non avrebbe dovuto esserci nessuno, hanno chiamato il 112: hanno chiesto l’intervento di una pattuglia perché probabilmente si sta consumando un furto in abitazione.

I carabinieri della stazione di capodimonte corrono subito verso l’emergenza e intervengono in una villetta di via delle porcellane, sorprendendolo mentre tenta di entrare forzando la porta.

Si tratta di gaetano paolo, 44enne del vomero, già noto alle forze dell’ordine. Non è riuscito nel suo intento. È stato condotto in caserma per gli atti del caso ed è in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.