Ricette e sapori della nostra buona terra: pasta alla crema di zucca e mandorle

Ricette e sapori della nostra buona terra: pasta alla crema di zucca e mandorle

Vi confesso che qualche tempo fa, la zucca non era tra i miei ortaggi preferiti. Poi, ho pensato ad una ricetta che incontrasse i miei gusti e quelli dei miei amici e familiari.

D’altronde, rinunciare ad un alimento con pochissime calorie e ricco di fibre, vitamine A e C, beta carotene, calcio, fosforo, zinco e potassio, povero di zuccheri e grassi (ma con buona dose di Omega 3) e ricco di acqua… Non sembra del tutto “saggio”, non credete? E dopo aver assaggiato… Un successone!

E’ per questo che oggi voglio condividere questa ricetta con voi: con le dovute modifiche (non aggiungere pepe, ad esempio), può essere un ottimo primo piatto anche per i più piccoli. Al momento della spesa, pensando a questo mio post… Non dimentichiamo di acquistare la zucca napoletana, dal nostro rivenditore di fiducia e… Subito ai fornelli!

PASTA ALLA CREMA DI ZUCCA E MANDORLE
Tempo di preparazione: 40 minuti circa
Ingredienti, per circa 4 persone
350 gr. di pasta di semola di grano duro di produzione artigianale “P.K. Giordano”, tipo “Eliche e Penne”;
350 gr. di zucca lunga napoletana;
200 gr. di parmigiano reggiano D.O.P. a pezzetti;
50 gr. di parmigiano reggiano D.O.P. grattugiato;
50 gr. di formaggio cremoso tipo “Philadelphia”;
sale q.b.;
olio extravergine di oliva;
1 spicchio di aglio bianco;
pepe nero macinato fresco P.K. Giordano q.b.;
½ bicchiere di acqua;
80 gr. di mandorle pelate

Preparazione

Tagliate la zucca a pezzetti e versate il tutto in un tegame antiaderente nel quale avrete fatto scaldare un cucchiaio di olio e.v.o. con uno spicchio di aglio pelato e schiacciato; salate e fate cuocere (con coperchio), a fiamma bassa/media, fino a quando i pezzetti di zucca si saranno ammorbiditi; a metà cottura, aggiungetevi ½ bicchiere di acqua, per facilitare il processo.


Una volta cotta la zucca, estraete lo spicchio di aglio e versate il contenuto in un recipiente capiente; con l’aiuto di un frullatore ad immersione, riducete la zucca in una polpa omogenea; aggiungetevi il formaggio cremoso, 60 gr. circa di mandorle pelate ed i pezzetti di parmigiano e procedete ad un altro colpo leggero di frullatore; a questo punto, versatevi il pepe nero macinato, due cucchiaini di sale fino e mescolate con un cucchiaio di legno.


Versate la crema così ottenuta ancora nel tegame e fate scaldare a fiamma moderata, aggiungendo al composto, mescolando, altri 50 gr. di parmigiano grattugiato; qualora la crema fosse poco densa, cuocete senza coperchio, per far evaporare i liquidi. In una pentola di acqua bollente e salata andate a cuocere la pasta e scolatela al dente; versate quest’ultima nella crema di zucca, mantecando con gli altri 50 gr. di pecorino romano.

Impiattate, lasciando cadere sulla superficie di ciascun piatto di pasta il resto delle mandorle, tritate grossolanamente, e servite.

Buon appetito, dalla vostra Eliana ed alla prossima settimana sempre su Tele Club Italia!