Rapinò una 70enne minacciandola con un coltello da cucina: arrestata

Rapinò una 70enne minacciandola con un coltello da cucina: arrestata

I carabinieri della Stazione di Castel Volturno (CE), in via Cavalcanti di quel centro, hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dall’ufficio g.i.p. del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere nei confronti della pregiudicata Guarino Matilde, classe 1979, residente a Castel Volturno, di fatto senza fissa dimora.

La donna è ritenuta responsabile di rapina in concorso e porto illegale di armi.

Il provvedimento cautelare è scaturito a seguito dell’attività investigativa svolta dai carabinieri, nel corso della quale sono stati raccolti inconfutabili elementi di colpevolezza a carico di Guarino Matilde  che, nella serata del 24 marzo 2017, in via domitiana km. 32,500 di Castel Volturno, in concorso con altri due soggetti non meglio identificati e mediante uso coltello da cucina, perpetrò una rapina ai danni di un sessantasettenne del luogo, sottraendogli la somma in contante di € 60,00 circa e gli occhiali da vista.

L’arrestata è stata accompagnata presso il carcere femminile di Santa Maria Capua Vetere.