Rapina choc a Pomigliano d’Arco, vittima scippata e presa a morsi in strada: due arresti

Rapina choc a Pomigliano d’Arco, vittima scippata e presa a morsi in strada: due arresti

Rapina choc a Pomigliano D’Arco. Un 73enne è stato scippato del borsello è preso a morsi. A raccontarlo è il Roma, oggi in edicola. L’anziano è stato avvicinato, ma lui ha reagito tentando di non farsi derubare. E così è stato preso a morsi sul braccio per fargli lasciare la presa, dopo di cui è anche caduto a terra sotto i colpi dei malviventi. Il 73enne è finito in ospedale per ferite lacero-contuse ed ematomi.

L’aggressione è avvenuta nel Parco delle Acqua giovedì mattina. L’uomo stava facendo un giro quando è stato aggredito. La coppia di malviventi non ha esisto ad affondare i denti nelle braccia e nelle gambe per costringerlo a lasciare il maltolto. Ha denunciato tutto alle forze dell’ordine che sono riusciti anche ad arrestare Aniello Ciccarelli, 44enne di Pomigliano, e Antonella Vitale, una 34enne di Marigliano, entrambi pregiudicati, considerati gli autori della rapina con lesioni