Provincia, storiella con la cassiera. La moglie licenzia il marito

Provincia, storiella con la cassiera. La moglie licenzia il marito

Nocera Inferiore. Una storia di tradimenti consumata dietro il bancone. E’ quanto riporta oggi Metropolis, quotidiano dell’area vesuviana. La liaison nata tra il marito della titolare di un’attività commerciale di Nocera Inferiore, in provincia di Salerno, e la cassiera ha portato alla chiusura in un negozio.

Per passare da solo del tempo con l’amante, il marito della donna faceva extra e straordinari in negozio. Ma era solo una copertura. Anziché lavorare, andava a letto con la bella cassiera, femme fatale da bancone.

La moglie immaginava che il marito si sottoponesse a turni massacranti, finché non ha sorpreso i due in flagrante tradimento durante un’irruzione pomeridiana in negozio. A quel punto sono volati piatti e parole grosse. La donna ha deciso di chiudere provvisoriamente l’attività commerciale e licenziare entrambi. Per marito e moglie si aprono le porte del divorzio.